MyART Film Festival (Cosenza) | dicembre

Dal 9 al 12 dicembre 2020.
Festival di cinema indipendente.
www.myartfilmfestival.com

Storia del festival
Prima edizione nel 2017.
Il festival è organizzato in Calabria dall’associazione culturale multietnica “La Kasbah” e dalla giovane casa di produzione cinematografica Lago Film.

BANDO EDIZIONE 2020
Il Festival, articolato in due sezioni in concorso (documentari e cortometraggi), si propone di sostenere e diffondere opere cinematografiche in grado di superare la semplice testimonianza per diventare un cinema attivo, impegnato, attento al futuro delle nuove generazioni: un laboratorio che coinvolga i registi, i produttori e soprattutto gli spettatori rendendoli parte attiva nella costruzione di un nuovo concetto di cittadinanza globale capace di coniugare la tutela dei diritti umani con il rispetto delle diversità.
Il tema del Festival è la tutela dei diritti umani, con una particolare attenzione ai processi migratori e al rispetto delle libertà fondamentali dell’uomo (espressione, religione, genere, orientamento sessuale, etnia, etc).
Il programma del Festival si suddivide nelle seguenti sezioni cinematografiche con l’attribuzione dei relativi premi:

# Sezione documentari:
Film documentari della durata minima di 60 minuti, su tematiche relative alla tutela dei diritti umani, con particolare attenzione ai fenomeni migratori e al rispetto delle libertà fondamentali dell’uomo (espressione, religione, genere, orientamento sessuale, etnia, etc).
Al miglior documentario sarà assegnato il Premio di 3.000 euro in denaro intitolato alla regista di origini africane Sarah Maldoror.

# Sezione cortometraggi:
Cortometraggi di fiction della durata massima di 30 minuti, su tematiche relative alla tutela dei diritti umani, con particolare attenzione ai fenomeni migratori e al rispetto delle libertà fondamentali dell’uomo (espressione, religione, genere, orientamento sessuale, etnia, etc).
Al miglior cortometraggio sarà assegnato il Premio di 1.500 euro in denaro, intitolato al video maker egiziano Shady Habash.

# Fuori concorso
Film documentari e cortometraggi di fiction che non hanno superato la selezione ma reputati meritevoli di far parte della programmazione del MyArt.

# Sezioni speciali, tematiche, retrospettive, omaggi (fuori concorso).
La Direzione artistica potrà conferire premi e/o riconoscimenti speciali a registi e ad opere acclamate dalla critica e/o premiati nei festival nazionali ed internazionali di maggiore rilevanza contemporanea.

Per maggiori informazioni:https://myartfilmfestival.com/bando-di-partecipazione-e-regolamento-iv-edizione/
SCADE IL 31 AGOSTO 2020

102986830_890948084724601_7560465973786968064_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.