Le segnalazioni a sostegno di #migrarti2019 (parte 4)

8) La mia casa è dove sono, di Emilia Marasco e Carla Peirolero.

Lo spettacolo teatrale vincitore del Bando Migrarti 2017 del MiBAC, rappresentato a luglio 2017 al Castello D’Albertis, con grande successo di pubblico, racconta in prosa, musica e danza i tanti modi di sentirsi a casa (il cibo, la musica, il ricordo, il corpo, la città, le amicizie, il lavoro). Il tema della casa e dello spaesamento è comune non solo a molti giovani migranti che arrivano o nascono in Italia da genitori stranieri ma anche ai molti giovani italiani costretti a emigrare.

Il copione, ispirato all’omonimo libro di Igiaba Scego, è stato cucito addosso a un cast internazionale e multietnico, formato da artisti affermati e giovani migranti di seconda generazione, che hanno frequentato laboratori di recitazione e scrittura teatrale nell’ambito del progetto #MigrArti.

Interpreti: Miriam Selima Fieno, Elena Nadyak, Oksana Nadyak, Carla Peirolero, Bianca Podestà e con Alberto Lasso Montesinos, Preci P, Eriomina Shahaj, Melissa Zhingre, Sebastian Zhingre; con la partecipazione di Omar Rizq.
Regia Carla Peirolero
Consulenza musicale Laura Parodi.
Costumi ed elementi scenografici Elisa Gandelli.
Dal 30 gennaio 2019 sarà al Teatro Nazionale di Genova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.