Salone Internazionale del Libro (Torino-Lingotto) | maggio

Dal 10 al 14 maggio 2018.
Salone Internazionale del libro.
http://www.salonelibro.it/it/

NEWS GENNAIO 2018
L’inchiesta sul Salone del Libro, ormai alle battute finali, coinvolge anche l’ex sindaco Piero Fassino e l’assessore regionale alla Cultura, Antonella Parigi, cui oggi sono stati notificati gli avvisi di garanzia. (…) Le accuse sono di turbativa d’asta, falso in atto pubblico e falso in bilancio. Insieme a Fassino e Parigi ci sarebbero altri nomi nel nuovo documento notificato dalla procura. “Sono sereno – dice Piero Fassino che ha nominato come suo legale Carlo Federico Grosso – avendo sempre operato nell’interesse della Città di Torino”. Mentre Parigi, assistita da Fulvio Gianaria, scrive in una nota: “L’assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte rende noto di essere stata raggiunta da un avviso di garanzia in merito alle indagini sul Salone Internazionale del libro di Torino e per la nomina del direttore della Dmo Piemonte Marketing Scarl. L’assessore esprime la propria fiducia nell’operato della magistratura, cui offrirà la massima collaborazione”.
Per leggere tutto l’articolo: http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/01/08/news/salone_del_libro_indagati_l_ex_sindaco_fassino_e_l_assessore_antonella_parigi-186076324/

NEWS DICEMBRE 2017
“Sarà liquidata la Fondazione per il libro che organizza il Salone di Torino” intitolo così Sara Strippoli de la Repubblica il 20 dicembre 2017 la notizia della chiusura della Fondazione per il Libro. Ma il Salone si farà lo stesso: “L’assemblea ha preso atto che non ci sono i presupposti per ricapitalizzare e il 28 dicembre è stata fissata l’assemblea per la liquidazione. In parallelo si sta già lavorando per la costituzione di un nuovo soggetto, una Newco che sarà chiamata a gestire le edizioni successive a quella del 2018, che sarà organizzata con il supporto dal punto di vista amministrativo del Circolo dei Lettori e della Fondazione per la cultura.”
Per leggere tutto l’articolo LINK la Repubblica

NEWS 28 DICEMBRE 2017
Sara Strippoli su la Repubblica scrive che “Muore la Fondazione che organizza il Salone del Libro di Torino. Al suo posto nascerà un nuova società, forse ancora una Fondazione, che vorrebbe allargare il numero dei suoi soci e per la prima volta includere gli editori, a cominciare dai duecento degli Amici del Salone del Libro di Torino, l’associazione che lo scorso anno, quello della disfida con Tempo di Libri, ha disertato Rho e puntato tutte le fiche sul Lingotto.”
Per leggere tutto l’articolo LINK la Repubblica

BH0TSNA49176-kujE-U11011557002973WCF-1024x576@LaStampaDA NON PERDERE NELL’EDIZIONE 2017
Nicola Lagioia: “Una cosa che mi ha stupito nell’organizzare questo Salone del Libro è scoprire che gli scrittori di tutto il mondo sono felici di venirci perché qui si divertono. E quest’anno avranno ancora più occasioni per divertirsi grazie ad un numero incredibile di incontri, oltre 1.200, e al primo Festival dei Festival di Cultura che ospiteremo”.
Tra gli ospiti il 20 maggio al Lingotto Richard Ford, il 21 Jonathan Lethem che con Fabrizio Gifuni leggerà poesie, il 22 Roberto Saviano, e poi Hanif Kureishi, Amotav Gosh e Daniel Pennac.
In programma un reading dedicato a Kent Haruf, una serata dedicata a Stephen King coordinata da Loredana Lipperini, l’omaggio a Elena Ferrante con un incontro con critici letterari e scrittori, il secondo con gli editori che l’hanno pubblicata e/o per l’Italia, Gallimard per la Francia, Suhrkamp per la Germania e Europa Editions per gli USA.
Un rave e un reading su Furore di Steinbeck con Alessandro Baricco e il leader dei Baustelle Francesco Bianconi. Per il Medio oriente Domenico Quirico dialoga con Guido Ceronetti . Tomaso Montanari parlerà del rapporto fra cultura e potere.

Direttore artistico: Nicola Lagioia.
Consulenti: Giuseppe Culicchia, Loredana Lipperini, Fabio Geda, Andrea Bajani, Valeria Parrella, Mattia Carratello, Rebecca Servadio, Alessandro Grazioli, Ilide Carmignani, Eros Miari, Giulia Blasi, Giorgio Gianotto, Alessandro Leogrande e Vincenzo Trione (percepiranno per il loro lavoro un cachet che arriverà al massimo a 10mila euro a testa. Fonte: http://www.illibraio.it/salone-del-libro-torino-consulenti-415125/

LA TORINO DI TROVAFESTIVAL
Ex capitale del Regno d’Italia e ormai ex capitale dell’industria del nostro paese, Torino si sta ricostruendo un’anima fatta interamente di cultura (oltre che ovviamente gianduiotti). Dal Museo Nazionale del Cinema alla GAM, passando per il Castello di Rivoli, ogni angolo della città nasconde un cuore pieno di arte, all’insegna della contemporaneità e dell’internazionalizzazione.

DA VEDERE
GAM, la Galleria Civica d’Arte Moderna di Torino. INDIRIZZO: Via Magenta 31, 10128 Torino. www.gamtorino.it
Castello di Rivoli, il Museo d’Arte Contemporanea di Torino. INDIRIZZO: Piazza Mafalda di Savoia, 10098 Rivoli (TO) www.castellodirivoli.org
Il Museo Nazionale del Cinema “Fondazione Maria Adriana Prolo”, che ha sede dentro la Mole Antonelliana. INDIRIZZO: Via Montebello 20/A, 10124 Torino. www.museocinema.it

MANGIARE
Bicchierdivino Tavern: ristorantino dal tipico sapore di piola piemontese nel centro della città. Piatti tradizionali e buon prezzo, ma aperto solo a pranzo. INDIRIZZO: Via San Quintino 15, 10121 Torino. http://antoniodacomo.wixsite.com/bicchierdivino
Da Celso: piatti caserecci e buon vino in perfetto stile tradizionale. INDIRIZZO: Via Verzuolo 40, 10139 Torino. https://www.facebook.com/Piola-Da-Celso-166529490046403/timeline

Un pensiero riguardo “Salone Internazionale del Libro (Torino-Lingotto) | maggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.