Orestiadi (Gibellina) | luglio-agosto

Dal 7 luglio all’11 agosto 2018.
Festival di teatro.
http://www.fondazioneorestiadi.it/it/

Direzione artistica: Alfio Scuderi.
Edizione 2018
Tema:”1968. Niente fu più come prima”.
Da non perdere: tre eventi prodotti in esclusiva, tre prime nazionali, un laboratorio di teatro sensoriale, un weekend dedicato al decennio 68/78 con Le stanze di Ulrike (prima nazionale) che racconta di Ulrike Meinhof (che nascose le figlie proprio nel Belìce), Corpo di Stato, narrazione sul caso Moro di Marco Baliani.
La Lunga Notte del contemporaneo è il grande evento performativo di apertura del Festival.
La Gibella del martirio, primo testo rappresentato alle Orestiadi 37 anni fa, letta dal suo autore Emilio Isgrò; il ricordo di Paolo Borsellino attraverso due progetti di teatro civile: Parole d’onore e Mala’ndrine.
Tra i protagonisti: Alessandro Haber, Stefano Accorsi, Marco Baliani, Silvia Ajelli, Emilio Isgrò, Francesca Benedetti, Paolo Briguglia, Filippo Luna, Vincenzo Pirrotta, Claudio Gioè e Leo Gullotta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.