Buk (Modena) | febbraio

Buk (Modena) | febbraio

Dal 18 al 19 febbraio 2017.
Festival della Piccola e Media Editoria.
http://www.bukfestival.it/


DA NON PERDERE NELL’EDIZIONE 2017

SABATO 18 FEBBRAIO
Se invano è bella la notte di Ahmad Shamlu. Interviene Esmail Mohades (Sabato 18, Ore 16.30 – SALA MARTINO) | Shamlu è uno dei più influenti poeti della storia dell’Iran. La sua anima gentile ed indomita ha descritto la storia degli eroi della terra persiana e diventa sussurrìo di ogni animo che intenda amare ed essere uomo retto. (EDIZIONI MENABÒ)

SISIGAMBI REGINA DI PERSIA spettacolo teatrale scritto e diretto da Francesco Zarzana con Elena Polic Greco, Lucia Fossi, Elena Aimone e Claudia Zappia (Sabato 18 febbraio 2017 ore 21.00, Auditorium Marco Biagi – Largo Marco Biagi 10, Modena)

radiobulletsIL PREMIO SPECIALE BUK 2017 va a Barbara Schiavulli per il suo impegno che unisce le qualità del giornalismo di guerra alla capacità di raccontare quei fronti attraverso le pagine di un libro. Premia la giornalista Emma D’Aquino.
Il blog di Barbara Schiavulli.
Notizie quotidiane dal mondo che non troverete nei vostri media (qualcuna sì ma non a lungo) e tante rubriche. Un progetto di Barbara Schiavulli e Alessia Cerantola.

DOMENICA 19 FEBBRAIO
Il coniglio di Hitler e il cilindro del demagogo di e con Moni Ovadia. Dialoga con l’autore la giornalista Annarita Briganti (Ore 17.30 – SALA EUROPA) | Il mondo si è popolato di tanti, nuovi Hitler: ogni dittatore, dittatorello, estremista, fanatico, ogni nemico dell’olimpico Occidente diventa, con un gioco di prestigio, un coniglio col ciuffo e i baffetti neri. Con l’unico scopo di mettere a tacere chiunque rivendichi il valore non negoziabile della pace. Un racconto civile per riflettere, ora con severità ora con il sorriso, sull’identità del nostro tempo, un vibrante esercizio di pace e indipendenza di pensiero. (LA NAVE DI TESEO)

LA STORIA DEL FESTIVAL
Ideata da Francesco Zarzana, sotto la direzione generale di Rosita Pisacane e organizzata dall’associazione culturale Progettarte, la manifestazione dà spazio e voce a centinaia di piccoli editori italiani e non solo. Numerose iniziative collaterali: presentazioni di libri, conferenze e dibattiti sui grandi temi dell’attualità, reading e atelier letterari creativi, incontri con autori e personaggi di spicco del mondo della cultura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...